ESPACIO DE HOMENAJE Y DIFUSION DEL CINE ITALIANO DE TODOS LOS TIEMPOS



Si alguién piensa o cree que algún material vulnera los derechos de autor y es el propietario o el gestor de esos derechos, póngase en contacto a través del correo electrónico y procederé a su retiro.




domingo, 25 de septiembre de 2011

Amori di mezzo secolo - VV.AA. (1954)


TÍTULO Amori di mezzo secolo
AÑO 1954
IDIOMA Italiano 
SUBTITULOS Español (Separados)
DURACIÓN 100 min.
DIRECTOR Mario Chiari, Pietro Germi, Glauco Pellegrini, Antonio Pietrangeli, Roberto Rossellini
GUIÓN Oreste Biancoli, Sandro Continenza, Carlo Infascelli, Giuseppe Mangione, Vinicio Marinucci, Antonio Pietrangeli, Roberto Rossellini, Ettore Scola, Rodolfo Sonego, Vincenzo Talarico
MÚSICA Carlo Rustichelli
FOTOGRAFÍA Tonino Delli Colli
REPARTO Franco Interlenghi, Leonora Ruffo, Lea Padovani, Andrea Checchi, Maria Pia Casilio, Albino Cocco, Alberto Sordi, Silvana Pampanini, Antonella Lualdi, Franco Pastorino
PRODUCTORA Excela, Roma
GÉNERO Drama. Romance. Comedia

SINOPSIS El primer episodio, "El amor romántico. 1900", narra la historia de un joven pianista, que tendrá que abandonar a su amada para realizar una gira de conciertos. Durante su ausencia, la tía de la joven tratará de encontrar un mejor partido para su sobrina.
El segundo, "Guerra. 1915-1918", es la historia de una joven pareja de recién casados a los que la primera guerra mundial separará, en el momento en que esperan la llegada de su primer hijo.
El tercero, "Dopoguerra. 1920", narra en clave de humor, la historia de un militante fascista de provincias que participa otros "camisas negras" en la Marcha sobre Roma en 1920. Allí encontrará a alguien que no esperaba ver.
El cuarto, "Napoli. 1943", relata una bella historia de amor que se desarrolla en un refugio napolitano, donde la población se protegía de los bombardeos.
El quinto, "Girandola. 1910", es una historia bufa que narra las vicisitudes de un médico que recurre a sus malas artes para ayudar a sus clientes en problemas amorosos, hasta que el burlador acabará burlado. (FILMAFFINITY)


Il primo episodio, dal titolo L'amore romantico, diretto da Glauco Pellegrini con Franco Interlenghi e Leonora Ruffo, racconta la storia di due innamorati... platonici. E del loro desiderio di concretizzare il loro legame.
Il secondo, Girandola 1910, per la regìa di Antonio Pietrangeli, narra le vicissitudini amorose di un medico che combina appuntamenti illeciti tra i suoi pazienti. Ma alla fine scopre che anche la moglie lo tradisce.
Il terzo, Guerra 1915-1918, è il resoconto dell'amore spezzato di due ragazzi: divisi dal conflitto mondiale, uniti da un legame indissolubile. Con Maria Pia Casilio e Albino Cocco.
In Dopoguerra 1920, diretto da Mario Chiari, un militante fascista che viene dalla provincia, si ritrova nella capitale in occasione della Marcia su Roma. Ma invece di dedicarsiSilvana Pampanini alla politica e ai suoi ideali, si perde nel divertimento dei locali notturni. Con Alberto Sordi e Silvana Pampanini.
Nel quinto ed ultimo episodio infine, dal titolo Napoli 1943, diretto da Roberto Rossellini, una giovane vive un amore romantico con un americano pur sapendo che presto lui tornerà oltreoceano. Con Antonella Lualdi e Franco Pastorino.
Un film diviso in cinque episodi perché il sesto, diretto da Domenico Paolella, è stato tagliato dalla censura. È il trentottesimo ciak per Alberto Sordi. Il suo primo film risale al 1938 in La Principessa Tarakanova.
http://www.archivio.raiuno.rai.it/schede/9002/900227.htm




CRITICA
"Dovuti alla collaborazione di registi e interpreti diversi, i cinque episodi non raggiungono tutti lo stesso livello artistico: il migliore, sotto ogni rapporto, è il terzo." ('Segnalazioni cinematografiche', vol. 35, 1954) "Un ennesimo film costituito da una serie di novelle legate da un raccordo assai tenue (...): ancora una volta quindi la necessità di considerare criticamente le novelle stesse come opere distinte, frutto ciascuna della individualità di un diverso autore. (...) Purtroppo il bilancio dei cinque episodi è del tutto negativo (...). Privo di fantasia inventiva e di stanchissimo ritmo il primo episodio diretto da Glauco Pellegrini, volto ad oleografiche esercitazioni piuttosto che ad un concreto approfondimento di personaggi e situazioni (...). Ad una maggior umanità di personaggi, pur spesso schematici e convenzionali, è pervenuto Germi, che si è valso di una descrizione ambientale abbastanza immediata anche se spesso ovvia, per definire la condizione storica dei personaggi stessi (...). Di un certo interesse invece l'episodio di Rossellini, in quanto puntualizza in modo significativo il ritorno dell'autore, in indubbia fase di involuzione stilistica, ad ambienti e motivi che già coincisero con la sua massima felicità espressiva (...). A Pietrangeli manca il gusto e l'acume per una simile impresa: i boccacceschi sviluppi della vicenda (sono) soltanto un pretesto per volgari 'gags' privi di gusto e di spirito". (Nino Ghelli, 'Rivista del Cinematografo', 4 aprile 1954)
http://cinema.ilsole24ore.com/film/amori-di-mezzo-secolo/

7 comentarios:

  1. Cuando quise bajar el link 5, Avast me avisó que está infectado.

    ResponderEliminar
  2. Gra
    Acabo de probar todos los enlaces con JDownloader e individualmente y no aparecen problemas.

    ResponderEliminar
  3. Links non funzionanti.

    ResponderEliminar
  4. Colocados nuevos enlaces. (Espero que duren)

    ResponderEliminar
  5. If you could re-up this would be great!
    Thanks for your work.

    ResponderEliminar