ESPACIO DE HOMENAJE Y DIFUSION DEL CINE ITALIANO DE TODOS LOS TIEMPOS



Si alguién piensa o cree que algún material vulnera los derechos de autor y es el propietario o el gestor de esos derechos, póngase en contacto a través del correo electrónico y procederé a su retiro.




martes, 3 de mayo de 2011

Benvenuti al Sud - Luca Miniero (2010)


TÍTULO Benvenuti al Sud
AÑO 2010 
IDIOMA Italiano
SUBTITULOS Español (Separados)
DURACIÓN 102 min.
DIRECTOR Luca Miniero
GUIÓN Massimo Gaudioso (Remake: Dany Boon, Alexandre Charlot, Franck Magnier)
MÚSICA Umberto Scipione
FOTOGRAFÍA Valentina Mariani
REPARTO Claudio Bisio, Alessandro Siani, Giacomo Rizzo, Angela Finocchiaro, Valentina Lodovini, Nando Paone, Naike Rivelli
PRODUCTORA Medusa Films
GÉNERO Comedia | Remake

SINOPSIS Remake de la exitosa comedia francesa "Bienvenidos al Norte". Alberto (Claudio Bisio) trabaja en la oficina de Correos de una pequeña ciudad del Norte de Italia. Presionado por su mujer Silvia (Angela Finocchiaro), está dispuesto a todo con tal de conseguir el traslado a Milán, incluso a fingirse inválido; pero, cuando el truco es descubierto, lo sancionan mandándolo a un pueblecito de Campania, lo cual para un italiano del Norte es una auténtica pesadilla. Solo y lleno de prejuicios se traslada a la que considera la tierra de la camorra, de los paletos, los holgazanes... Su sorpresa será enorme cuando descubra un lugar fascinante, unos colegas entrañables, gentes muy hospitalarias y, sobre todo, un gran amigo, el cartero Mattia (Alessandro Siani). Ahora el problema es cómo contárselo a Silvia y a sus viejos amigos. (FILMAFFINITY)

Enlaces de descarga (Cortados con HJ Split)


Benvenuti al sud è il remake italiano, girato lo scorso anno da Luca Miniero, del film francese di cassetta Giù al nord, che al contrario è del 2007 (ed è uno dei film che in Francia ha incassato di più in assoluto al cinema, peraltro bissato dal suo gemello in Ialia, che ha guadagnato ben 30 milioni di euro).
Tra l’altro, il regista del film francese, Dany Boon, compare in un cameo nella versione italiana.
Versione italiana che da un lato è molto fedele, e da un altro del tutto diversa, e anzi contrapposta.
Benvenuti al sud difatti riprende pari pari la trama di Giù al nord: il protagonista (da noi Claudio Bisio) è un direttore di poste del nord Italia che, ambendo al trasferimento a Milano, fa letteralmente carte false per averlo, finendo invece per punizione nella sede di Castellabate, paesino campano.
Per Alberto e la moglie Silvia (Angela Finocchiaro) è un dramma, visto che, da bravi “nordici”, sognavano il capoluogo lombardo, e non certo uno sperduto paesino del sud Italia parassitario, violento e incomprensibile.
Ed ecco che, se la trama è la stessa di Giù al nord, il paradigma di fondo è però ribaltato, visto che nell’originale francese si sognava la costa mediterranea, per poi essere spediti a settentrione, mentre qua si sogna il nord per essere invece spediti al sud.
Anche l’evoluzione del film è la medesima: Alberto, dopo qualche incomprensione iniziale, si troverà meglio del previsto, e anzi stringerà una forte amicizia con Mattia (Alessandro Siani).
Completano il cast di attori Nando Paone, Giacomo Rizzo e la bella Valentina Lodovini (questi ultimi due già visti ne L’amico di famiglia, il primo come protagonista e la seconda in una parte secondaria).
Claudio Bisio è simpatico come sempre, e regge discretamente la sua parte, pur senza virtuosismi particolari.
Concetto che, peraltro, può tranquillamente essere applicato anche a tutto Benvenuti al sud, film simpatico e a tratti divertente, ma che non va oltre l’umorismo sui luoghi comuni relativi agli abitanti del nord e del sud Italia.



In definitiva, Benvenuti al sud di Luca Miniero è un film senza infamia e senza lode, carino ma nulla di più.
A mio avviso, è un poco meglio l’originale Giù al nord, che pure non mi aveva fatto impazzire (rimanendo in tema commedie francesi, gli ho preferito i film di Francis Veber o le commedie con Louis De Funès).
Fosco Del Nero

7 comentarios:

  1. SUBTITULOS


    http://www.subdivx.com/index.php?buscar=Benvenuti+al+Sud&accion=5&masdesc=&subtitulos=1&realiza_b=1

    ResponderEliminar
  2. Gracias.
    Veré si están sincronizados y los subo.

    ResponderEliminar
  3. Hola, el blog es brillante. Podrias volver a suir esta peli. Gracias

    ResponderEliminar
  4. uy! esta me gustaría verla pero esta offline

    ResponderEliminar
  5. hace poco ví benvenuti al nord, y no me había suscripto a ésta, que suerte que la resubiste, gracias!

    ResponderEliminar